11 Settembre 2011: Voti definitivi in Costa d’Avorio

L’11 settembre 2011 è stata una giornata particolare per le Poverelle della Costa d’Avorio: si sono celebrati i voti definitivi di sr Eliane Gbézé. Un evento atteso, preparato in tutti i particolari perché possa essere una opportunità bella e significativa per tutti.

Per sr Eliane per prima. Come le altre juniores, in preparazione a questa importante tappa del cammino di sequela sr Eliane ha vissuto un “anno sabbatico” ricco di intensi momenti formativi.

La celebrazione dei voti perpetui, presieduta dal vescovo emerito della diocesi di Grand Bassam, si è svolta nella parrocchia di Ayamé dove sr Eliane è molto conosciuta avendo frequentato la scuola. Presenti alla cerimonia le sorelle e i fratelli della suora; papà e mamma sono già morti. Intenso e a carico di emozione è stato il momento dell’offertorio: i  famigliari presenti hanno portato la dote che si usa dare alle figlie quando si sposano. Il gesto e tutta la funzione sono stati accompagnati da canti in lingua locale  e da danze tipiche del posto; la corale del suo villaggio ha cantato in lingua, mentre il “tam tam parleur” dava tutte le altre notizie.

La cerimonia è stata molto partecipata, in una chiesa gremita di gente.