Lombardia – CANTELLO (VA)

Cantello è un paese, a soli 11 Km da Varese, e conta più di 4.000 abitanti occupati, per la maggior parte, nelle industrie e fabbriche del posto, oppure nella vicina Svizzera.

L’ambiente socio-culturale si caratterizza come contesto di confine, con un certo benessere economico.

La presenza delle Poverelle a Cantello risale al 1931, inizio strettamente collegato con il servizio svolto nell’ex Ospedale psichiatrico di Varese. Le Suore assunsero qui il servizio, lasciato dalle Suore di Maria Bambina, a favore di malati psichici.

Nel 1939 questi ospiti con le suore, passarono nella nuova struttura dell’ospedale in Varese e la casa di Cantello passò all’Istituto Palazzolo.

Dopo alcune ristrutturazioni, nel 1941, si configurò come Casa di Riposo per anziani ed ex malati psichici, prendendo il nome di “Casa S. Giuseppe”.

Con il passare degli anni, le nuove esigenze portarono alla progettazione e realizzazione di una nuova struttura sempre con la stessa destinazione d’uso. I lavori iniziati nel 1970 si conclusero nel settembre 1977, momento nel quale gli ospiti vennero trasferiti nel nuovo edificio.

L’attuale bella e grande casa di Cantello accoglie un centinaio di persone anziane e ammalate con una attenzione a patologie che richiedono particolare cura e dedizione: Alzheimer, SLA, Disturbi Psichici. Il personale che collabora con le suore proviene da diverse culture ed estrazione sociale.

L’attenzione alla persona è continuamente riproposta come obiettivo primario. I reparti di degenza e gli uffici generali, tranne la cucina, per ora sono gestiti dalle suore. Il servizio liturgico è assicurato da un sacerdote diocesano.

La gente del posto frequenta la casa per la S. Messa feriale e festiva, oltre che per le celebrazioni liturgiche legate a particolari momenti dell’anno.

Visita “virtuale” delle nostre comunità

Seleziona dal menù sottostante la comunità che vuoi visitare e clicca su VAI per visualizzare la pagina collegata!