Calabria – GIRIFALCO (CZ)

Girifalco è un paese in provincia di Catanzaro che dista circa 35 Km dal capoluogo ed è situato nell’entroterra delle Pre-Serre Calabresi, a 500 m di altitudine;  il paese più vicino è Borgia. Gli abitanti sono circa 7000; alcune famiglie abitano nelle campagne distanti 2/4 km dal centro e vivono dei frutti della terra.

Da molti anni esiste un grosso centro psichiatrico che fino al 1970 accoglieva circa 2.500 malati, provenienti da tutta la Calabria; di questi ne rimangono ora ancora circa 150. Una realtà questa che per tanti anni è stata fonte di lavoro e di reddito per la gente del posto e che ha inciso sulla cultura e sui rapporti.

In paese ci sono cinque chiese: la chiesa Matrice, di S. Rocco, dell’Addolorata, dell’Annunciata e della Madonna del Rosario, oltre ad una cappella al cimitero dove si celebra mensilmente una Eucarestia. Di queste chiese, tre sono funzionanti stabilmente.

Nella Comunità Parrocchiale operano due sacerdoti, il parroco e il vice, entrambi molto giovani.

Le suore delle Poverelle vi giungono nel settembre  del 2003, dopo alcuni anni di collaborazione con le suore presenti a S. Maria di Catanzaro.

La comunità è stata aperta su esplicita richiesta dei parroci, per la collaborazione nel  campo della formazione negli ambiti della catechesi, della Caritas e della liturgia. In particolare, la presenza delle suore è ritenuta importante per avviare e sostenere una formazione di catechesi ai bambini, ai ragazzi e ai giovani, per la visita agli anziani e alle famiglie che vivono il disagio e la povertà, per il contatto e l’accompagnamento dei giovani, anche degli universitari.

Nel 2006 una suora insegna religione nella Scuola dell’Infanzia statale; nel 2008, su richiesta della Madre Provinciale, una suora insieme ad alcuni operatori della Caritas, si reca al Centro di Salute Mentale per alcuni giorni alla settimana, a titolo di volontariato, per testimoniare anche tra questi fratelli più poveri la tenerezza di Dio e la solidarietà umana e per sostenere le motivazioni al servizio tra gli operatori della struttura.

Le tre suore che operano a Girifalco abitano in una casa in affitto, messa a disposizione dalla Parrocchia; una casa in mezzo alle altre del paese, molto semplice ed essenziale che consente di incarnarsi nel vissuto quotidiano della gente di Girifalco.

Attualmente le suore operano in particolare in questi tre ambiti:

– l’annuncio, nell’accompagnamento dei catechisti, nella catechesi dell’iniziazione,  nella preparazione delle famiglie ai battesimi dei loro bambini, nell’insegnamento della religione alla Scuola dell’Infanzia, nell’accostamento di ragazzi e giovani negli incontri parrocchiali;

– la celebrazione e  sensibilizzazione a vivere la liturgia in modo significativo e per la vita;

– la carità, con visite alle famiglie, la vicinanza alle persone in difficoltà, per malattia, lutti, con aiuti concreti alle famiglie povere. Piccolo ma importante segno “da poverelle” è la presenza sistematica al centro psichiatrico per l’animazione liturgica, spirituale e per l’incontro con gli ospiti.

Visita “virtuale” delle nostre comunità

Seleziona dal menù sottostante la comunità che vuoi visitare e clicca su VAI per visualizzare la pagina collegata!