GACHIE (Kenya)

Il 2 febbraio 2006 Le Suore delle Poverelle iniziano la loro presenza in questo quartiere povero e, là dove è posta la casa, all’inizio anche disabitato. In pochi anni Gachie è diventato un centro densamente popolato della periferia di Nairobi, un ambiente che presenta tutti i problemi delle cinture periferiche delle grandi città del terzo mondo. La maggior parte della gente non ha lavoro fisso, ma cerca e trova lavoretti saltuari soprattutto in Nairobi. La popolazione vive stipata in abitazioni di ogni tipo, spesso in capanne coperte con lastre zincate, senza luce, senza acqua e fogne La zona conosce mali endemici quali la prostituzione, l’alcool, il furto, la violenza. Nella parrocchia di Gachie non vi era  – e non vi è – la presenza di nessuna altra comunità religiosa

La casa delle suore si presenta grande e spaziosa, come pure il Dispensario-maternità; nel loro insieme sono diventati un incoraggiamento alla gente ad abitare un territorio prima un pò trascurato e abbandonato.

Le sorelle di questa comunità prestano il servizio sanitario all’attrezzato Centro medico e al reparto maternità, sempre disponibili all’ascolto e aiuto ai casi sociali che si presentano.

Sono impegnate nell’animazione liturgica, nella pastorale parrocchiale e in quella giovanile.

Visita “virtuale” delle nostre comunità

Seleziona dal menù sottostante la comunità che vuoi visitare e clicca su VAI per visualizzare la pagina collegata!