MEGUET – BURKINA FASO

La presenza e l’opera delle Poverelle in questa Nazione dell’Africa ha inizio il 28 ottobre 2004. La scelta maturata negli ultimi anni è motivata dal contesto povero e sguarnito di comunità religiose ed anche come riconoscenza al Signore per le vocazioni tra le Poverelle già venute da questo territorio e, a Dio piacendo, come apertura a positivi sviluppi futuri.

Il contesto in cui siamo inserite  è un ambiente rurale, estremamente povero, basato sull’agricoltura e l’allevamento di asini, mucche e capre, unica ricchezza della gente. Le coltivazioni caratteristiche sono il sorgo e il miglio perché non richiedono molto tempo per giungere a maturazione. Le piogge infatti durano soltanto tre-quattro mesi all’anno. La temperatura è sempre alta e in alcuni momenti dell’anno raggiunge anche i 50°. L’acqua viene prelevata dai pozzi sparsi qua e là nei villaggi o raccolta in grandi dighe nel periodo delle piogge. Piove raramente e quando succede, molto violentemente fino a vere e proprie inondazioni che distruggono tutto. I villaggi sono costituiti in molte parti ancora con frasche e fango.

Nella diocesi di Kupela dove prestano servizio le Poverelle ci sono molte parrocchie sprovviste di sacerdoti; scarse e povere le comunità religiose.

Le suore vivono in una casa costruita e messa a disposizione dai Padri Bianchi (Missionari d’Africa). Annesso c’è un piccolo centro per la promozione della donna. Attorno c’è un bel può di spazio da adibire a coltivazione o per piccola fattoria

Le suore sono presenti nella pastorale parrocchiale e nell’animazione giovanile; promuovono, anche attraverso dei micro-crediti, attività in favore della promozione della donna con realizzazione di oggetti artigianali e di sartoria, apprendimento dell’arte culinaria e dell’agricoltura di base, nonchè dell’economia domestica.

Lentamente, ma efficacemente le sorelle sono entrate in ottima relazione con la popolazione, il centro di promozione della donna funziona bene, ci sono ragazze che simpatizzano per la vita religiosa secondo il nostro Carisma. Nel servizio della parrocchia i padri Bianchi sono stati sostituiti dai sacerdoti diocesani Le sorelle si sono ben inserite anche in Diocesi, partecipando alle iniziative della chiesa locale.

Visita “virtuale” delle nostre comunità

Seleziona dal menù sottostante la comunità che vuoi visitare e clicca su VAI per visualizzare la pagina collegata!