Fraternità D. Luigi Palazzolo

Con il dono del Carisma il beato Luigi M. Palazzolo propone una spiritualità e uno stile di vita che sollecita e sostiene il vivere la carità secondo il Vangelo. Per questo può essere assunto e vissuto con attualità in ogni tempo e in ogni luogo, come cammino di vita cristiana in ogni vocazione che arricchisce la Chiesa, sia nella vita consacrata, sia nella vita laicale.
La Congregazione delle Suore delle Poverelle, accogliendo l’indicazione del  Concilio Ecumenico Vaticano II di “ritornare alle fonti”, accoglie e sostiene l’idea di una Associazione di laici che, unita spiritualmente alla Famiglia religiosa delle suore, contribuisca a realizzarne e ampliarne la missione nel mondo secondo le modalità proprie dello stato di vita laicale.
Nasce così nel 1977 la Fraternità don Luigi Maria Palazzolo, meglio precisata nell’art 1 dello Statuto che così recita: La Fraternità don Luigi M. Palazzolo è formata da laici che, chiamati dallo Spirito, intendono realizzare nella Chiesa una esperienza di fede e di servizio ai più poveri secondo il Carisma del Palazzolo.
Col passare del tempo la passione per il Carisma coinvolge nuovi membri: uomini, donne, coppie si affiancano nel cammino, arricchendolo di nuove modalità di espressione. Nella preghiera e nella riflessione si approfondisce sempre più la dimensione laicale del Carisma, che impegna  ogni associato a  testimoniare il Vangelo della carità in ogni luogo e situazione di vita, a diventare quel “prossimo” che di fronte alle ferite materiali e morali dei fratelli si commuove, si ferma accanto, ne fascia con tenerezza le ferite, se ne fa carico e sa pagare di persona, con semplicità, per amore di Cristo e dei  più poveri.
La Fraternità gradualmente si diffonde nei luoghi e accanto a realtà di servizio dove sono presenti le Suore delle Poverelle:

Come ogni realtà mossa dallo Spirito e aperta alla Sua azione sempre nuova e creativa, la Fraternità vive come dono una evoluzione che, ben radicata nel Vangelo, va cercando sempre nuovi percorsi e rinnovate modalità, per annunciare e rendere presente l’amore di Dio tra i più poveri, non raggiunti da altri. Avverte il bisogno di una formazione, sia iniziale che permanente, per imparare i volti sempre nuovi di una carità vissuta davvero secondo il Vangelo

Formazione di base

Il cammino che accompagna la scelta di entrare a far parte dell’associazione è strutturato da alcune schede che approfondiscono innanzitutto il carisma palazzoliano e inoltre delineano lo stile di vita che vuole caratterizzare l’appartenenza alla “Fraternità don Luigi M. Palazzolo”.
Il percorso viene sviluppato nell’arco di due anni e la persona interessata vive momenti di formazione e sperimenta momenti di condivisione all’interno dei gruppi locali.
Le schede formative utilizzate sono le seguenti:

  • Una storia che viene da lontano: le radici della Fraternità
  • Carisma Palazzoliano: spiritualità, stile di vita, missione
  • Identità del laico nella Chiesa
  • Laici e suore insieme: un ponte tra il quotidiano e l’eterno
  • La “cattedra” del povero
  • Fraternità: attualità ed attese di chi vuole “esserci!”
  • Organizzazione per la comunione e la testimonia

Formazione permanente

Per maggiori informazioni o richieste di materiale riguardante le schede della formazione permanente che affrontano ogni anno i membri effettivi dell’Associazione si può contattare l’indirizzo e-mail: fraternita.dlp@libero.it