Bergamo – Comunità Casa generalizia

La costituzione della comunità della Curia generale porta la data dell’8 febbraio 1971; prima i Superiori facevano comunità con le suore di Casa Madre.

In un primo periodo gli ambienti della comunità erano collocati un pò qua e là, nel contesto degli stabili di Casa Madre; verso gli anni ’90, una importante ristrutturazione ha offerto ad ogni comunità spazi più adeguati e più coordinati tra loro.

Così la comunità della Curia ha trovato spazio al primo piano dell’immobile che dà sul cortile d’onore, nella parte centrale dell’antico “convento nuovo” di cui parla il Fondatore, Beato Luigi Palazzolo nei suoi Diari, da egli stesso inaugurato in data del 7 ottobre 1874.

L’insieme degli ambienti consta di una cappella; un ampio e luminoso corridoio; una sala riunioni che funge anche da biblioteca; alcuni uffici; una sala da pranzo e le camere per i membri che compongono la comunità. Si presta bene anche per momenti di incontro tra Superiore maggiori e loro Consigli richiesti dal servizio a loro affidato.

Il servizio svolto dalla Comunità è per tutta la Congregazione: governo e segreteria  generale, economato generale, centro studi, riferimento per la Fraternità internazionale e per le comunità direttamente dipendenti dalla Curia generale.

Visita “virtuale” delle nostre comunità

Seleziona dal menù sottostante la comunità che vuoi visitare e clicca su VAI per visualizzare la pagina collegata!