Progetto Maternità: Nascere con dignità

Progetto Maternità: Nascere con dignità

Kingasani (R.D.Congo) SUORE DELLE POVERELLE

Le Suore delle Poverelle di Bergamo sono in Congo dal 1952 nella zona di Kimbanseke, a Kinshasa e aprono la missione di Kingasani l’8 novembre 1964.
Tra i servizi della missione vi è il Centro Ospedaliero di Kingasani, composto da sei dipartimenti: Dispensario, Maternità, Kinesiterapia, Servizio di Nutrizione e Residenza Anziani, Direzione Amministrativa e Servizio Tecnico.
Il Centro ospedaliero è l’unico Ospedale generale di riferimento, della zona di Sanità di Kingasani con una popolazione di 236.584 abitanti e una densità di 50.337 abitanti per kmq; dato rilevante sul piano epidemiologico.
Nel 2012 l’ospedale si è preso in carico quasi 30.000 casi di cui il 45% bambini con meno di 5 anni, percentuale che sale al 70% considerando i pazienti al di sotto dei 12 anni di età.
È chiara la vocazione pediatrica dell’ospedale con una percentuale superiore all’80% dei casi trattati rivolti alla condizione di maternità, reparto operativo dal 25 marzo 1971.

LA MATERNITÀ comprende: ambulatori di consultazione prenatale, camere di degenza, sala travaglio, sala parto, sala post-parto, sala dei prematuri, sala toilette neonatale e depositi vari; al suo interno operano 40 dipendenti.
La struttura esistente presenta importanti criticità, dovute principalmente all’edificazione avvenuta nel tempo in risposta a esigenze contingenti, dando luogo a costruzioni disomogenee e poco funzionali allo svolgimento delle varie attività.

Il progetto Nascere con dignità prevede di implementare la clinica pediatrica, sia a livello neonatale che infantile, e di razionalizzare i diversi settori già esistenti della struttura ospedaliera.
La cosa più urgente e fondamentale è la realizzazione di una sala operatoria per i parti cesarei, casi che attualmente vengono trasferiti in altra struttura con il rischio di gravi complicazioni e anche di morte sia per la partoriente che per il nascituro.

Per la real izzazione  di questo impegnativo progetto tutti possono contribuire,  come singolo, come gruppo,  come Parrocchia.

 Per l’acquisto in loco dei materiali necessari:

Un mattone

€ 1,00

10 metri di tondino di ferro

€ 5,00

Utensili per muratori

€10,00

Un sacco di cemento

€15,00

Materiale elettrico

€20,00

Un camion di sabbia

€30,00

Un camion di sassi

€40,00

Materiale idraulico

€50,00

Per la realizzazione di un locale completo

per un blocco bagni

€ 12000,00

per una sala travaglio

€ 25000,00

per una sala parto

€ 40000,00

per la sala di sterilizzazione per la sala operatoria  

€ 50000,00

per sala operatoria

€ 100000,00

 Le offerte possono essere inviate secondo le seguenti MODALITA’ DI VERSAMENTO

 Conto corrente postale n°15234248
ISTITUTO PALAZZOLO SUORE DELLE POVERELLE MISSIONI
ONLUS BENEFICENZA
V. S. Bernardino 56 – 24122 BERGAMO

Bonifico Bancario  
IBAN: IT 66 E 03500 11100 0000 00001876
Banco di Brescia – Filiale di Bergamo
V. Palma il Vecchio, 113 Bergamo

Assegno Bancario (non trasferibile) Intestato a  
ISTITUTO PALAZZOLO MISSIONI ONLUS BENEFICENZA

Per informazioni
Tel. 035 220510 – www.istitutopalazzolo.it
procuramissioni@istitutopalazzolo.it