“Cresci, cresci nell’Amore che è quello che importa”

“Cresci, cresci nell’Amore che è quello che importa”

10 dicembre 2013,
anniversario nascita Luigi Maria Palazzolo.

Alle ore 10,00, nella cappella della casa
del Fondatore a Torre Boldone,
celebrazione eucaristica commemorativa.

Ricordare è un po’ come ‘ridare cuore’ ad eventi che hanno segnato la vita delle persone. È opportunità di attingere alle sorgenti pure e fresche di un Disegno che, partito dal cuore di Dio, si è dipanato e definito dentro la storia di un bambino, Luigi Maria, ultimo di una numerosa famiglia, sensibile e fragile e, forse proprio per questo,  esperto nel comprendere ed aiutare umanità pur esse fragili e deboli. Ricordare è credere in un futuro che non può che essere di bene e di grazia, visto che l’opera di Dio, anche per la collaborazione dei Suoi figli e figlie, non è mai venuta meno nella storia.
Ci rivolgiamo al Palazzolo con le parole con cui Papa Giovanni si è rivolto a lui il 19 marzo 1963, appena proclamato beato:

Celeste intercessore, ottieni da Dio
che la corrente di ardore santo
si mantenga viva nel popolo cristiano,
specialmente nei giovani leviti
e il solco aperto nei secoli
continui ad effondere i suoi germogli promettenti.
Per la grazia divina possa il tuo esempio attrarre
i sacerdoti, i religiosi e le religiose
ad un sempre rinnovato impegno apostolico
e così diventino cooperatori fervidissimi
di quell’auspicato progresso spirituale
che la Chiesa dell’epoca presente,
ritemprata nel Concilio ecumenico,
vuole compiere per il bene dell’umanità. Così sia!

Clicca qui per scaricare l’invito